Tecnologia

Iphone bloccato durante aggiornamento: quali sono i motivi? Come porvi rimedio?

iphone

Ogni versione iOS appena rilasciata possiede nuove funzioni e miglioramenti. Per potere beneficiare di tali funzionalità, la maggior parte degli utenti è sempre pronta ad aggiornare il proprio dispositivo all’ultima versione.

Alcuni utenti però, hanno riscontrato alcune situazioni impreviste durante l’aggiornamento e la successiva installazione, come ad esempio il blocco durante l’aggiornamento, lo schermo nero, lo schermo bianco oppure nel riavvio. 

Andiamo a vedere quali sono le possibili cause di questi blocchi durante l’aggiornamento e come potere risolvere il problema.

Quali sono le possibili cause?

Le cause che possono provocare un blocco improvviso dell’iPhone durante il processo di aggiornamento possono essere varie. Solitamente gli utenti lamentano il blocco delle schermate di aggiornamento oppure:

  • il blocco sulla barra di caricamento o avanzamento;
  • il blocco durante la ricerca dell’aggiornamento;
  • il blocco sull’aggiornamento richiesto;
  • il blocco sul logo Apple;
  • il blocco in attesa del download;
  • il blocco sul logo iTunes;
  • il blocco sulla schermata di caricamento;
  • il blocco sull’aggiornamento delle impostazioni di iCloud.

Come risolvere il problema?

Le soluzioni per tentare di ripristinare il funzionamento dell’iPhone bloccato durante il processo di aggiornamento possono essere indicate con tre parole: riavvio, ripristino e riparazione. Non esistono altre possibili opzioni, se non quella di riavviare il cellulare bloccato in una schermata.

Se non si è in grado di riavviare l’iPhone in modo tradizionale, occorre eseguire un riavvio forzato. Se il problema dovesse persistere anche a seguito del riavvio forzato, sarà necessario con molta probabilità dovere ricorrere al ripristino del dispositivo o in alternativa, alla riparazione. 

Se l’iPhone è bloccato in modalità di aggiornamento, puoi provare a fare un riavvio forzato del tuo cellulare e con molta probabilità, dopo il riavvio il dispositivo non sarà più bloccato. Il riavvio forzato può essere un’ottima soluzione per risolvere vari problemi legati al funzionamento ma la sequenza da digitare cambia per ogni versione di iPhone. 

Aggiorna il sistema tramite iTunes

Se l’aggiornamento del tuo iPhone è bloccato sul logo della Apple, puoi provare un altro metodo che ti consentirà di aggiornare il cellulare. Queste procedure sono affrontate solitamente da utenti che stanno aggiornando iOS mediante OTA, quindi l’aggiornamento tramite iTunes potrà essere la migliore soluzione.

Riparare un iPhone bloccato in aggiornamento

Se hai provato varie procedure senza ottenere il risultato sperato, e il tuo iPhone continua a mostrare la scritta “Aggiornamento iOS bloccato”, probabilmente il sistema operativo del tuo dispositivo è danneggiato. Puoi portarlo presso uno dei centri assistenza Apple più vicino a te, e lasciare che lo riparino gratuitamente. Ma se il tuo dispositivo ha una garanzia scaduta, l’azienda ti addebiterà il costo (che non è indifferente) per la riparazione.

L’alternativa migliore potrebbe essere quella di utilizzare un software di ripristino del sistema, per tentare di sbloccare il tuo cellulare. Si tratta di una procedura che secondo molti utenti non è difficile da compiere e che può essere eseguita anche dai meno esperti. Lo strumento di ripristino maggiormente consigliato si chiama “ReiBoot”, un programma che ti consentirà di riparare in pochi minuti il tuo dispositivo iOS.

Correggi iPhone bloccato con AnyFix

Il modo che sembra essere più efficiente secondo le varie recensioni in giro per il web, è quello di riparare l’iPhone durante l’aggiornamento con uno strumento di riparazione iOS professionale: AnyFix. Si tratta di un software che può aiutare a risolvere oltre 50 problemi di iPhone, tra cui iPhone bloccato, disabilitato, che non si carica o non si accende. Eseguendo la procedura puoi essere certo di non perdere i tuoi dati, con la possibilità di riuscire ad avere il tuo iPhone come nuovo in pochi semplici passaggi.

Correggi iPhone senza perdita dei dati

Se preferisci un modo che possa aiutarti a sbloccare il tuo dispositivo iPhone bloccato, durante l’aggiornamento, senza dovere perdere tutti i tuoi dati puoi ricorrere allo strumento di riparazione iOS professionale “Phone Rescue” per iOS.

La modalità strumenti di riparazione iOS del software può essere un valido aiuto quando un dispositivo Apple risulta bloccato su schermo nero, bianco, sul logo della Apple e tanto altro. L’intero processo non sembra essere difficile da seguire e richiede pochi minuti.

Come ti ha fatto sentire?

Eccitato
0
Felice
0
Innamorato
0
Incerto
0
Sciocco
0

You may also like

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

More in:Tecnologia