Casa

Camerette ragazze: ecco i toni e i completi d’arredo più adatti

cameretta

Nel periodo dell’adolescenza le ragazze iniziano a utilizzare molto di più la propria camera, non solo per dormire ma anche per studiare, per passare ore insieme ai propri amici, per rilassarsi oppure per ascoltare musica e giocare al computer.

L’esigenza di avere uno spazio per sé, dove potere stare indisturbate o distrarsi dalle ore passate a studiare, diventa sempre maggiore quando si raggiunge una certa età. La camera diventa un vero e proprio rifugio, dove, dopo essere rientrate dalla scuola, si vuole stare in tranquillità e libertà.

Per questi motivi è fondamentale che la stanza sia comoda, funzionale con spazi ben organizzati e complementi di arredo che siano sistemati in modo ordinato. Molto meglio se la stanza fosse spaziosa, per consentire di sfruttare tutta la metratura della camera. Scopriamo insieme come arredarla e quali potrebbero essere le migliori tonalità da potere abbinare.

Migliori tonalità per una camera da ragazza

Oltre ad avere a disposizione un arredamento che sia in linea con le proprie necessità, le camere per ragazze dovrebbero essere curate nella scelta delle tinte alle pareti a cui abbinare un corredo, delle tende allegre e tappeti comodi oltre che colorati.

L’ideale sarebbe quello di scegliere tonalità tenui come il rosa, il verde chiaro, il giallo ma se si possiede una camera di piccole dimensioni sarebbe più opportuno scegliere il bianco, che oltre a conferire una maggiore luminosità all’ambiente lo può rendere anche più spazioso.

Un’altra possibile alternativa potrebbe essere quella di dipingere solo la parete principale di un colore acceso, lasciando le altre pareti bianche. Si possono abbellire le camere con altri accessori per la decorazione, come tende, tappeti, lampadari, lampade, quadri, poster, cuscini, specchi e mensole, che possono creare un’atmosfera femminile e delicata ma possono anche regalare un equilibrio tra forme, colori e tessuti.

Complementi di arredo: come sceglierli?

Pian piano che passa il tempo cambiano le esigenze che una ragazza può avere. Se prima la stanza era arredata con personaggi di cartoni animati, pareti di colora rosa e tonalità in tinta, spesso tutto ciò non viene più apprezzato crescendo.

Le ragazze diventano grandi e desiderano avere una propria camera da letto con decorazioni che rispecchino la loro età. Avendo la possibilità, è possibile acquistare uno dei tanti modelli di camere per ragazze presenti in commercio oppure optare per altre alternative. Il letto, ad esempio, se prima aveva un’altezza di 30 cm, adesso può essere sostituito con uno da adolescente.

E’ possibile anche rimuovere adesivi di cartoni animati, personaggi di fiabe da pareti e armadi. Qualora non siano adesivi, si può ritinteggiare tutto con tonalità meno rosa. Si possono togliere anche i pupazzi lasciando solo quelli a cui si è più affezionati e acquistare lenzuola e coperte nuove, con stampe più interessanti.

Crescendo, infatti, si sente sempre più la necessità di avere in camera accessori e complementi di arredo ai quali da bambini non si era interessati. Per esempio, molto utili sono le lampade da scrivania che danno la luminosità necessaria mentre si studia e di conseguenza sarà necessario anche avere una comoda scrivania, moderna, spaziosa e funzionale.

In commercio, si possono trovare tanti modelli a cui abbinare una sedia anatomica, che possa sorreggere la schiena in modo da evitare futuri problemi di salute e che sia comoda, pratica e carina da vedere. Diventa anche necessario avere uno specchio, verticale, ad esempio, a cui potere abbinare accessori colorati e allegri. 

Se occorre arredare totalmente una camera da ragazza si possono scegliere tantissimi colori e materiali, moderne tipologie di camere in base allo spazio che si ha a disposizione, alle preferenze della ragazza e dei genitori, all’utilizzo che se ne dovrà fare e al budget che si è prestabilito.

Tra le camere più moderne si può scegliere tra quelle a ponte, a soppalco, a castello, con letto e scrivania a scomparsa per chi ha problemi di spazio oppure le camere tradizionali con letti singoli o a una piazza e mezzo. In genere, le stanze sono già corredate di tutto il necessario che comprende un armadio, una scrivania, un comodino, una libreria o delle mensole e un letto. 

Come ti ha fatto sentire?

Eccitato
0
Felice
0
Innamorato
0
Incerto
0
Sciocco
0

You may also like

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

More in:Casa