Salute e benessere

Esercizi Calisthenics: ecco cosa comprende il programma e i benefici

allenamento

Il calisthenics è uno tra gli allenamenti che viene consigliato sia agli uomini che alle donne che desiderano raggiungere veloci risultati senza utilizzare i pesi. Può essere praticato da principianti e atleti, dato che non c’è alcuno sforzo e il rischio di infortuni è minore.

Il calisthenics è un’attività che può essere praticata al parco, in casa o in palestra. I requisiti necessari per quanto riguarda gli attrezzi sono una sbarra da trazione e una coppia di parallele. Se è presente anche una spalliera tra gli attrezzi, può essere utile per gli esercizi alla bandiera.

I risultati che si possono ottenere praticando questa disciplina, possono essere utili per aiutare a migliorare la coordinazione dopo mesi di allenamento. L’allenamento per i principianti prevede un lavoro progressivo, nel quale si inizia con esercizi base per arrivare ad allenamenti più intensivi, diminuendo così il possibile rischio di infortuni.

Calisthenics: che cos’è?

Il calisthenics, come abbiamo anticipato, è un tipo di allenamento a corpo libero che si basa sul potenziamento della muscolatura. Questo metodo utilizza il peso del corpo come resistenza e contempla una serie di esercizi da effettuare con attrezzi come sbarre fisse o mobili, spalliere e parallele.

Si tratta di esercizi che si rifanno alla ginnastica artistica che possono aiutare a migliorare la forza, la flessibilità, l’equilibrio, l’agilità e la coordinazione. Gli esercizi base sono ad esempio: squat, piegamenti, dips, plank, lunge e alzate di busto e gambe. Ogni esercizio può avere diverse varianti per aumentare o meno l’intensità del lavoro, cambiando la posizione del corpo e senza utilizzare pesi.

Programma di esercizi, cosa comprende?

Il calisthenics necessita di una buona capacità nel praticare esercizi a corpo libero. Si inizia dalle basi alla sbarra, piegamenti delle braccia, drip sulle parallele, verticali, squat, affondi e balzi. Una volta iniziato con questi semplici esercizi, si passa al lavoro sulle “skills” che rappresentano l’elemento fondamentale della disciplina. Le skills sono esercizi statici che principianti o atleti devono imparare a eseguire.

Nelle gare, gli atleti vengono valutati su come eseguono queste skills insieme ai movimenti dinamici e di freestyle che si fanno sulla sbarra, sulle parallele con gli anelli. Il programma di allenamento è strutturato su tre livelli:

  • per principianti: che comprende esercizi base facili da compiere. Questo programma è ideale per tutti coloro che desiderano migliorare con semplici movimenti, lavorando sulla flessibilità e potenziando forza ed equilibrio;
  • intermedi: non appena si sarà raggiunta un’adeguata condizione fisica, si possono aggiungere altri esercizi più difficili e intensi, per aiutare a migliorare il livello muscolare;
  • avanzati: un programma per atleti che possiedono un livello intermedio. Si possono ripetere gli esercizi 5 volte, 2-3 volte a settimana.

Prima di iniziare qualsiasi allenamento, è consigliato non saltare mai la fase di riscaldamento. Occorre iniziare con movimenti di base come i piegamenti, dips e squat. Se non si riescono ad eseguire correttamente per mancanza di forza, si possono fare le varianti più semplici.

Come si svolge un allenamento Calisthenics?

Esiste un buon numero di esercizi ma i piegamenti e le trazioni alla sbarra sono i più conosciuti. Solo effettuando questi due esercizi si può lavorare su tutte le parti del corpo, con il vantaggio di poterli applicare sempre. L’allenamento è suddiviso in quattro movimenti che devono essere rispettati: riscaldamento, lavoro tecnico, lavoro di potenziamento e defaticamento.

Quali possono essere i possibili benefici del Calisthenics?

L’allenamento calisthenics può aiutare a tonificare la muscolatura del corpo, rendendolo più forte e agile. A livello fisico, può aiutare a migliorare la forza, l’agilità, la stabilità, la coordinazione dei movimenti, l’equilibrio e la resistenza. A livello psicologico, invece, può aiutare a migliorare l’autostima, la fiducia in sé stessi e la concentrazione, fondamentale per effettuare correttamente gli esercizi e assumere le posizioni.

Il programma di allenamento inoltre, può aiutare a migliorare la capacità di percezione e riconoscimento delle posizioni del corpo nello spazio, lo stato di concentrazione dei propri muscoli, senza il supporto della vista così da entrare totalmente in contatto con il proprio corpo.

Essere consapevoli del proprio corpo è gratificante. Uno degli aspetti più soddisfacenti di questo allenamento è quello di riuscire a compiere un esercizio che all’inizio sembrava essere difficile. Una disciplina divertente che può aiutare a stimolare e sfidare le proprie capacità, per arrivare a eseguire esercizi che si consideravano impossibili da fare.

Pertanto, sottoporsi ai programmi di allenamento previsti da questa disciplina può apportare dei possibili effetti benefici sull’organismo. In particolare:

  • può aiutare a mantenere sotto controllo il peso corporeo;
  • può aiutare a supportare il metabolismo basale;
  • può aiutare a mantenere attivi i muscoli;
  • può aiutare a favorire il benessere delle ossa e delle articolazioni;
  • può aiutare a migliorare la salute cardiaca;
  • può aiutare ad aumentare il rilascio dell’ormone del buonumore.

 

Come ti ha fatto sentire?

Eccitato
0
Felice
0
Innamorato
0
Incerto
0
Sciocco
0

You may also like

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.