Casa

Color fragola: come inserirlo nell’arredamento di casa? A cosa fare attenzione?

arredamento

Il colore rosso fragola è una tonalità che spicca per la sua brillantezza e intensità. Nell’arredamento per interni viene utilizzato per dare vivacità agli ambienti, specie quando si vogliono rinnovare gli spazi. Scopriamo insieme come utilizzare questa tonalità per arredare la propria casa e quali sono gli aspetti su cui prestare maggiormente attenzione.

Idee per arredare casa: a cosa fare attenzione?

Il rosso è un colore che piace per la sua forza e utilizzato come tinta per arredare un appartamento può dare quel tocco in più di eleganza e brio. Ciò su cui occorre soffermarsi però, quando si decide di utilizzare una tonalità come il rosso fragola, è quello di non eccedere e cercare di abbinare il colore all’arredamento circostante della stanza.

Ci sono ambienti, come le camere da letto, che necessitano della scelta di colori tenui che possano aiutare a favorire il relax piuttosto che disturbarlo con la scelta di colori troppo accesi. Il rosso fragola è un colore che deve infatti, essere utilizzato con parsimonia se troppo intenso, ideale per abbellire angoli e zone della propria casa, ma non un intero appartamento.

Come arredare gli ambienti?

Il rosso è il colore della vivacità e della passione che può rendere un’ambiente di una casa accogliente e romantico, se utilizzato nel modo giusto. Alcune tonalità del rosso, come il bordeaux, se accostate con colori come l’oro e il viola possono acquisire un tono aristocratico ma abbinamenti contemporanei con il bianco e il grigio possono conferire a un ambiente un tocco di eleganza e originalità.

Il colore rosso fragola si abbina perfettamente in ambienti moderni con tonalità neutre, chiare e luminose. Esistono varie cromature di rosso per le quali è necessario osare ma non troppo e calibrare l’uso di altri colori per evitare che si perda l’equilibrio cromatico della stanza. Una volta scelto lo stile della propria casa e l’arredo da inserire sarà più facile capire come scegliere i colori.

Essendo il rosso fragola una tonalità che risalta può essere utilizzata solo per alcuni dettagli come piccoli disegni sulle maioliche di un bagno, sulle pareti di un salone, su oggetti e tappezzeria. Lo si può trovare in cucina sui mobili, sulle sedie, sulla tappezzeria o su un divano del salone, nei pavimenti, sulle tende o sulle piastrelle di un bagno, nelle camere da letto sulle pareti o sui copriletto, grazie alla sua capacità di adattarsi facilmente a ogni stanza della casa.

Carta da parati

Se si vuole creare un’entrata d’effetto ma semplice, si può scegliere una carta da parati di colore rosso fragola, magari creando un effetto “bicolor” sulla parete che contrasta con il colore chiaro della porta di ingresso.

Porta rossa

Per coloro che desiderano colorare una porta già presente nella propria abitazione, è possibile tra le varie nuance scegliere un rosso fragola tinta unita. Una porta in legno rifinita con un poliestere lucido rosso fragola risulterà elegante e luminosa.

Camera da letto

La camera da letto è un ambiente romantico in cui vivere la propria intimità ma al contempo anche una zona di relax e la scelta di una tinta rossa per le pareti può essere anche azzardata, se non utilizzata con parsimonia.

Il rosso fragola può creare atmosfere uniche se abbinato al grigio scuro e chiaro, ad esempio, ideale per rendere l’ambiente moderno e lineare.

Sul pavimento e sulle pareti si possono creare giochi di geometrie e sfumature di colori, mentre sul letto puoi sistemare una trapunta o un copriletto di colore rosso fragola.

Salone

Il rosso fragola non per forza deve occupare il posto principale o essere un complemento di arredo fisso. Essendo un colore molto forte può essere utilizzato anche per piccoli dettagli come vasi, cornici, profili di mobili.

All’interno di un salone puoi sfruttare questa tinta per rendere l’ambiente minimal ma originale, con l’aggiunta di un quadro che contrasti con un colore neutro del divano, oppure un’anfora rossa abbinata a un tavolino nero. Sono tutti accostamenti che possono richiamare l’attenzione di complementi di arredo che altrimenti passerebbero inosservati.

Cucina

In cucina si possono utilizzare vari colori come il rosso fragola per i mobili abbinato al bianco dei ripiani in cui si trova il lavabo e al nero degli elettrodomestici. Un’altra opzione potrebbe essere quella di inserire il rosso dipingendo il muro sul quale si poggiano i mobili e aggiungendo altri dettagli rosso fragola nella stanza come le sedie del tavolo da pranzo o il tavolino per la colazione.

Pavimento rosso

Un’altra opzione potrebbe essere quella di utilizzare il rosso fragola per la scelta delle piastrelle. I mobili però, in questo caso sarebbe meglio sceglierli di un colore scuro come il nero o l’argento. Il pavimento può essere composto da maioliche di forma quadrata, sistemate in fila retta, con la particolarità di essere molto lucide e riflettenti. Il rosso fragola sarà così in grado di potere dare luce al nero dei mobili e creare il giusto equilibrio cromatico.

Bagno rosso e bianco

Il bagno anche se di dimensioni ridotte può essere arredato con elementi di colore rosso a cui affiancare il bianco. Essendo un ambiente intimo, rilassante deve sempre essere luminoso. In questo ambiente tutte le pareti, ad esclusione del soffitto bianco, possono essere tinte di rosso fragola. Si possono anche inserire piccoli mosaici con sfumature rosse e grigio scuro, per dare un tocco di eleganza in più.

 

Come ti ha fatto sentire?

Eccitato
0
Felice
0
Innamorato
0
Incerto
0
Sciocco
0

You may also like

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

More in:Casa